Levysoft

Retargeting: tecnica rivoluzionaria per il ridimensionamento intelligente delle immagini

Due ricercatori israeliani, Shai Avidan e Ariel Shamir, hanno messo a punto una tecnica rivoluzionaria per il ridimensionamento intelligente delle immagini, la cui denominazione esatta è Seam Carving for Content-Aware Image Resizing, ma più semplicemente viene definita Retargeting. In pratica, questa tecnica sarebbe in grado di rilevare quali parti di un’immagine sono meno significative, escludendole, per esempio, dopo averne ridotte le dimensioni.
Ovvero quando si ridimensiona un’immagine in senso orizzontale o verticale, il software che effettua la trasformazione cerca gruppi di pixel adiacenti che possono essere rimossi senza “rovinare” l’immagine. Il contrario invece succede quando si cerca di ingrandirla, vengono cioè aggiunti pixel cercando di non alterare il tutto. L’algoritmo utilizzato è opera di Ariel Shamir ed è stato presentato per la prima volta al SIGGRAPH 2007 di San Diego.

L’idea è eccezionale ma lo è stato di più la realizzazione di un video (disponibile anche in mpeg ad alta qualità) che spiegasse il funzionamento del Retargeting, visto che uno dei due ricercatori, Shai Avidan, è stato assunto dalla Adobe un giorno dopo l’uscita del video! Probabilmente, nei menu di una delle prossime release di Photoshop, potremmo trovare traccia, subito dopo Resize e Crop, anche della voce Retarget!

Intanto, qualcuno ha anche pensato di farne una implementazione in Python: basterà poco che magari potremmo ritrovarcelo anche su Gimp.

Se volete approfondire l’argomento, oltre che visionare il video sopra esposto, potete, oltre che a leggere l’articolo di John Nack visionare paper PDF ufficiale (da cui è stata tratta la versione in Python), potete provare l’effetto grazie a questa demo in Flash.

Inoltre su Liquid Resize trovate qualche altro esempio di retargeting e la possibilità di scaricare un prototype per Windows e Linux per provare la tecnica di retargeting.

Quel che è certo è che, se tali algoritmi prenderanno piedi, il fotoritocco delle immagini diverrà sempre più semplice e alla portata davvero di tutti!